La febbre del 3D colpisce anche Cheap Monday

di Chiara Berton

Il 2009 è un anno di sconvolgimenti per la maison svedese: acquisita una nuova direttrice creativa – la designer (sempre svedese) Ann Sofie Back – è subito pronta la prima collezione eyewear del marchio.

Si chiama Cheap Monday Clairvoyant ed è supportata da una campagna marketing tridimensionale dal tema Open your third eye, alla quale è dedicata un’intera pagina sul sito cheapmonday.com (ovviamente visibile solo con appositi occhialini che potrete acquistare negli store!).

Creata in collaborazione con Flo Scandinavia la serie presenta sedici modelli (undici in acetato e cinque in metallo) dai colori smorzati e grunge (nero, grigio, miele, tartaruga), decisamente ispirati al gusto retrò e vintage, ai quali sono stati dati nomi di famosi romanzi come The darkness that comes before di Bakker, The colour out of space di Lovecraft o Blindness di Saramago.

E’ inoltre stata creata una nuova versione, stampata su ogni montatura, dello storico teschio Cheap Monday, con un terzo occhio al posto della famosa croce rovesciata. Inoltre ogni lente presenta la dicitura över min dödu kropp, che in svedese significa: dovrai passare sul mio cadavere (?).

La politica democratica rimane la stessa: i modelli vengono venduti a 35$ al paio, ma sfortunatamente sono in vendita 400 negozi scandinavi. L’arrivo in Italia è previsto per la fine del 2010: un successo già annunciato.

Cheap Monday-Clairvoyant

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...