Iucu 979, un certo personaggino.

di Chiara Berton

Un certo personaggino per una svariata serie di motivi, in primis perché per buttar giù due righe su di lui ci abbiamo impiegato quasi quattro settimane!

Ad ogni modo, IUCU 979 è un brillante (e alquanto naïf) giovane artista e designer —per Monoty, Blomor, Byg Bang e Malph— pavese. Parliamo di lui oggi perché il mese scorso con le sue opere ha spalancato le porte di ExpOne, la bimestrale di BIG ONE (via L.Grossi, Viadana) inaugurata in occasione del primo anniversario del negozio. 

Come ci si sente ad avere l’onore di aprire ExpOne con le tue creazioni?

La maggior parte della gente mi conosce solo come designer di moda, ma in realtà nasco proprio come pittore! Fino a dieci anni fa era questo il mio lavoro e ora mi è tornata la “voglia”, e quale miglior posto per esporre se non un negozio di abbigliamento?!  BIG ONE è la giusta cornice per inaugurare questa mia nuova stagione creativa! Mi è anche stato concesso il privilegio di dipingere una parete in occasione del compleanno del negozio, è stato davvero divertente!

Parlaci un po’ della tua esposizione…

In questo nuovo progetto racconto un corpo femminile che, privo di punti di riferimento, cresce come una radice e vaga nello spazio alla luce di una stella. È metafora della vita passata e moderna, è pulsione e crescita incondizionata nell’ infinito.

Il film, il disco, il romanzo e l’opera d’arte che descriverebbero al meglio IUCU in questo periodo?

FILM: Lo chiamavano Bulldozer, del 1978, con Bud Spencer. Non mi stanco mai di rivederlo! Mi carica sempre di energia e malinconia, un mix devastante!

DISCO: Sapore di sale di Gino Paoli, sarà perchè sento già l’estate, e perchè mi ricorda la Versilia.

ROMANZO: Il fattore Ramington (giallo Mondadori delle serie SEGRETISSIMO)— di Raymond Obstfeld, del 1988— che in realtà non ho ancora letto! L’ho trovato quasi per caso in una bancarella e pochi giorni dopo mi è capitato ti trovare e acquistare l’ illustrazione originale di Carlo Jacono usata proprio per realizzare la copertina di questo romanzo.

OPERA D’ARTE: una carta mediatica di Mario Schifano del ’79, che rappresenta un gruppo di aeroplani. La contemplo ogni sera prima di addormentarmi! Mi ispira, non so perchè.

Chi è IUCU nella quotidianità?

Nella vita sono sincero e disponibile. Mi fa star bene entrare in contatto con tutto e tutti, terreno fertile per la creatività!

Info: Iucu Myspace, Iucu Facebook.

Per guardare le fotografie dell’inaugurazione di ExpOne clicca qui.

Annunci

One thought on “Iucu 979, un certo personaggino.

  1. […] mattinata abbiamo trovato IUCU arrampicato su una scala, intento ad appendere i loro manifesti su una parete della galleria. Ci […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...