Archivio mensile:ottobre 2014

ARCI FUZZY

Carichi_outside

Sappiamo già cosa state pensando: «Ma cos’è?! Quelli di MB tornano e postano della roba su un Arci? Pessimi». Sì, siamo pessimi. Ma per natura. Il Fuzzy è una cosa diversa, è più di un circolo Arci, va oltre. Avevamo intervistato Antonia Araldi (colei che lì dentro gestisce tutto) a marzo, quando avevano già partecipato a Free Italian Creativity, nostro documentario collettivo, e due mesi più tardi avrebbero ospitato il nostro Carichi! 

La cosa che più ammiriamo dei ragazzi del Fuzzy è la loro missione: rigenerare a tutti i costi in maniera pulita il loro quartiere, Valletta Valsecchi. Una delle prime cose che noti di questo piccolo pezzo residenziale di Mantova è la quasi totale desolazione degli esercizi commerciali. Vetrine, vetrine e vetrine vuote sotto ai palazzi pieni di gente. Poi il Fuzzy, spazio minuscolo ma coloratissimo che in pochi anni è diventato un centro ricreativo e fulcro di creatività per molti abitanti di Valletta Valsecchi ma non solo. 

Questa settimana si terrà una delle iniziative più importanti per il piccolo circolo mantovano che rianimerà quella che una volta era la piazza del quartiere, coinvolgendo sia residenti sia creativi della zona che occuperanno i negozi abbandonati creando delle vere e proprie esposizioni artistiche. Durante questo esperimento di rigenerazione si terranno anche dei workshop nei quali si dibatterà di strategie per la rianimazione dei centri urbani.

Ecco qui l’intervista un po’ datata ad Antonia (intervallata di tanto in tanto da cose, che ai noi vi perderete, dette con accento friulano da The Sleeping Tree mentre gironzolava per il Fuzzy in attesa di suonare).

Continua a leggere

Annunci
Contrassegnato da tag , , , ,